DkS Championship 2018

Nuovo argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da jacepro81 il Mar Lug 17, 2018 8:11 pm

100 giri fatti sulle prime 3. Deanwood e Vega fatte in maniera magistrale. LSA non mi è piaciuta.
avatar
jacepro81
Membro DKS
Membro DKS

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 10.06.18
Età : 37
Località : Tivoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da axel-burton il Mar Lug 17, 2018 9:22 pm

Hahahaahahahahaha vedremo vedremo...
Comunque se volete, sarebbe bello vedere un paio di foto dei vostri tempi in pista

_________________
• Il regolamento della Community si ritiene accettato al momento dell'iscrizione, è leggibile qui
• I nuovi utenti devono provvedere quanto prima a presentarsi, aprendo un topic nella sezione "Presentazioni" cliccando qui
• La nostra Community dispone di diversi canali, chi desiderasse farne parte può aprire un topic nella sezione "Iscrizioni" cliccando qui
avatar
axel-burton
SuperMod
SuperMod

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 16.09.17
Età : 28
Località : Cisterna di Latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da axel-burton il Mar Lug 17, 2018 9:25 pm

jacepro81 ha scritto:100 giri fatti sulle prime 3. Deanwood e Vega fatte in maniera magistrale. LSA non mi è piaciuta.

La terza è uno special stage cittadino xD fa storcere il naso a molti piloti

_________________
• Il regolamento della Community si ritiene accettato al momento dell'iscrizione, è leggibile qui
• I nuovi utenti devono provvedere quanto prima a presentarsi, aprendo un topic nella sezione "Presentazioni" cliccando qui
• La nostra Community dispone di diversi canali, chi desiderasse farne parte può aprire un topic nella sezione "Iscrizioni" cliccando qui
avatar
axel-burton
SuperMod
SuperMod

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 16.09.17
Età : 28
Località : Cisterna di Latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Mar Lug 17, 2018 11:13 pm

Ancora non ho testato con cura i circuiti a dir la verità, li ho fatti con Pietro, ma con auto prese a caso.
Da domani mi scarico tutte le gare, mi preparo la squadra e comincio a segnarmi curve e tempi, aspettatevi uno Gnuccaria in gran forma!
Credo che comprerò tutte le auto, devo essere competitivo.
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da jacepro81 il Mer Lug 18, 2018 12:28 am

Anche se lo hai fatto sempre tu lo special non è all'altezza delle altre due, per i miei gusti. Le altre le ho trovate progettate fin nei minimi dettagli (parlo del detrito al centro della pista Deanwood), sono avvincenti, si vede che sono fatte da una mano di esperto del settore. Gnucca io mi sono comprato un'auto e l'ho modificata per la gara e farò lo stesso anche per le altre gara dopo gara. Per quanto riguarda i tempi Axel, attualmente sono riuscito a scendere sotto i 54 secondi (una volta sola) nella prima pista ma sono lontano anni luce dai tuoi.
avatar
jacepro81
Membro DKS
Membro DKS

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 10.06.18
Età : 37
Località : Tivoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

i frutti dell'allenamento

Messaggio Da jacepro81 il Ven Lug 20, 2018 11:27 am

In questo topic mettiamo i nostri tempi per il torneo DKS Championship. In questa foto stavo facendo 7 giri.
avatar
jacepro81
Membro DKS
Membro DKS

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 10.06.18
Età : 37
Località : Tivoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Ven Lug 20, 2018 11:27 pm

Al primo tentativo fatto 51"068, mo ci riprovo, è piuttosto semplice come circuito.

EDIT: l'ho riprovata, ho fatto 50"568, per oggi va bene così.
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Gio Ago 02, 2018 1:46 pm

Si è conclusa ieri la prima giornata della Settimana 1 del DKS Championship: la Compact Cup.


Si parte a Deanwood Circuit! Un avvio sfortunato per Axel-Burton lo fa sbattere in ultima posizione e lo costringe a 10 giri di pura rimonta. Gara vinta in scioltezza da Gnuccaria e podio completato da Speed2430 e aetoro-ae, che hanno battagliato fino agli ultimi giri.


La seconda tappa, LSIA Special Stage, ha messo alla prova tutti i piloti per la poca aderenza del secondo settore molto tecnico. Il primo posto si è avvicendato tra Axel-Burton, Speed2430, aetoro-ae e Gnuccaria praticamente ad ogni giro. La tenacia di Axel-Burton di conquistare il podio, però, si spegne all'ultima curva, quando clamorosamente sbaglia l'appoggio in uscita dalla curva e offre la volata finale a Speed2430, che chiude portando a casa 15 punti e la vetta della classifica. Chiudono il podio un amareggiato Axel-Burton e uno spentissimo Gnuccaria.



Dopo 20 giri di gara subentra I7zSalaa al Vega Arena Circuit, che dopo una partenza in rimonta riesce a recuperare il gruppo di testa Axel-Burton / Gnuccaria e sfruttare alcuni loro millimetrici errori e a condurre tutta la gara. Nel frattempo, dietro, si assiste allo sbaraglio di aetoro-ae, praticamente costretto al ritiro anticipato dalla gara insieme a DarkSam471. E' una lotta per la sopravvivenza negli ultimi giri per Speed2430 che tenta di rosicchiare punti utili a Axel-Burton anche in vista della sua preannunciata assenza alla seconda giornata. Vince al Vega Arena I7zSalaa, chiudono il podio Gnuccaria, sempre sul podio in questa prima giornata, e Axel-Burton.



Si conclude cosi la Compact Cup, a seguire i risultati finali dell'evento e la classifica aggiornata

avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Mar Ago 07, 2018 2:01 pm

Terminata la seconda giornata di campionato, possiamo fare i conti sulla Settimana 1 del torneo DKS Championship!


La 911 Series, a differenza della Compact Cup, è stata a tutti gli effetti una gara a senso unico, dominata in primis dalla Pfister Comet RS di Axel-Burton e seguita, con tanti secondi di scarto, dalla Comet RS di aetoro-ae.


Nettissimo il vantaggio delle purosangue da gara della casa tedesca, che hanno conquistato la doppietta più alta del podio in tutte e tre le gare, nonostante delle partenze non sempre al top.
Al terzo posto chiude sempre Gnuccaria, che sceglie di usare la gloriosa Comet Retro Custom, scelta fatta anche da PoP_Wolf91 e da AssO_Modz. Una scelta che si è rivelata infelice, con il ritiro in tutte e tre le gare, anche per AssO_Modz.


Il tabellone di questa settimana è stato decisamente a senso unico, e l'assenza dalle piste di Speed2430 ha favorito Axel-Burton e aetoro-ae, che hanno conquistato punti preziosissimi anche per scalfire la leadership e iniziare la scalata al vertice.


Appuntamento fissato a mercoledì prossimo, con la gara "cavalli ruggenti" delle americanissime Muscle (senza la partecipazione delle Dominator e delle Gauntlet, che giocheranno la domenica).
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da axel-burton il Mar Ago 07, 2018 3:31 pm

Si procede, agli eventi di questa settimana... Smile

_________________
• Il regolamento della Community si ritiene accettato al momento dell'iscrizione, è leggibile qui
• I nuovi utenti devono provvedere quanto prima a presentarsi, aprendo un topic nella sezione "Presentazioni" cliccando qui
• La nostra Community dispone di diversi canali, chi desiderasse farne parte può aprire un topic nella sezione "Iscrizioni" cliccando qui
avatar
axel-burton
SuperMod
SuperMod

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 16.09.17
Età : 28
Località : Cisterna di Latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Ven Ago 10, 2018 11:58 am

E mercoledì si è tenuto l'evento Cavalli ruggenti, evento dedicato alle muscle, con qualche limitazione per delle auto che parteciperanno alla gara Endurance di domenica prossima.


Si parte al porto, nello scenario del Los Santos Bay Circuit, che ha preso alla sprovvista un po' tutti i piloti per la poca familiarità con le muscle. A spiccare tra tutti è l'egregio I7zSalaa con la Declasse Sabre Turbo firmata Benny's Original, che con la sua versione Custom riesce a prevalere nettamente sul resto del gruppo girando con un ritmo infernale e dando addirittura una trentina di secondi al secondo classificato Axel-Burton, che ha optato per la Vapid Blade. Il terzo posto è stato combattuto tra la Sabre Turbo Custom di Gnuccaria, che alla fine ha prevalso, e la Duke o' Death del novizio VincenzoSalato. Seguono dietro PoP_Wolf91 e la ritirata Alliechechirecat.

La seconda gara si tiene nello spettacolare scenario del Raton Canyon al Deep Canyon Speedway, un percorso decisamente stretto con alcuni settori molto complicati per le muscle. Prende la guida della gara Axel-Burton, seguito da Gnuccaria e I7zSalaa come due segugi, e la gara si fa subito difficile per le loro Sabre Turbo Custom, che perdono a più riprese molto terreno, specie nella parte finale del circuito in discesa. I7zSalaa tenta una rimonta insperata, ma riesce negli ultimi due giri a spuntarla su Axel-Burton e a prendere addirittura otto secondi di vantaggio. La gara, però, era vergine fino all'ultima curva: il tenace Axel-Burton riesce a diminuire sensibilmente il margine e a tagliare in maniera impeccabile la curva finale, molto veloce, e a vincere al Deep Canyon con solo 88 millesimi di vantaggio. Terzo posto per Gnuccaria, seguito da VincenzoSalato, uno sfortunatissimo PoP_Wolf91 che ha battagliato fino all'ultimo per rubare il quarto posto (ma negato da un paletto misteriosamente comparso in mezzo al circuito), e di seguito i ritirati Alliechechirecat e Blulight, entrambi rei di aver scelto auto molto poco adeguate (rispettivamente, una Declasse Voodoo Custom e una Vapid Hustler).

Si arriva quindi al Senora Circuit con la testa della classifica a pari punti. Entra così in gara anche aetoro-ae. Cinque contendenti su otto partecipanti hanno già visto il tracciato la scorsa settimana, quindi le carte possono essere benissimo stravolte.
Ecco di nuovo una partenza non perfetta di I7zSalaa, che si fa trascinare da Gnuccaria, gregario involontario. Dietro si assiste alla battaglia tra aetoro-ae e PoP_Wolf91 per il quarto posto, ma il vero padrone della gara è Axel-Burton, che riesce a gestire magistralmente la Blade che non eccelle in manovrabilità. Riesce ad imporre il suo ritmo e gestisce praticamente tutto il settore tecnico in solitaria, con l'unica preoccupazione sulla volata finale, poiché le Sabre Turbo alle sue spalle possono raggiungere una velocità massima nettamente superiore. Ciononostante, il divario permane più o meno lo stesso in tuta la gara, e riesce a spuntare il primo posto in classifica senza troppi problemi nella terza gara. Chiudono il podio, ancora una volta, I7zSalaa al secondo posto e Gnuccaria al terzo, che continua a fare incetta di bronzi. Il resto della classifica vede PoP_Wolf91 al quarto posto (decisamente molto sfortunata la sua terza giornata), aetoro-ae al quinto e poi VincenzoSalato, Alliecheshirecat e Blulight a chiudere la gara dopo il ritiro.

Ora nella classifica generale la leadership di Axel-Burton si fa maggiore, scavalcando Gnuccaria che rimane secondo, mentre i 10 punti presi da aetoro-ae nella sola terza gara di mercoedì sono oro colato per limitare il distacco perso da I7zSalaa in queste ultime due gare. Deve però stare attento, perché il campionato non è ancora nemmeno arrivato a metà.

Appuntamento oggi, venerdì 10, per l'evento Sports Cup.


Ultima modifica di Gnuccaria il Ven Ago 10, 2018 7:57 pm, modificato 1 volta
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da PoP_Wolf91 il Ven Ago 10, 2018 6:43 pm

Vorrei correggere co l'ultima gara su senora circuit sono arrivato davanti a toro, 4 posto

Inviato con Topic'it
avatar
PoP_Wolf91
Membro VIP
Membro VIP

Messaggi : 326
Data d'iscrizione : 23.09.17
Età : 27
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Ven Ago 10, 2018 7:57 pm

Corretto!
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Dom Ago 12, 2018 3:10 pm

Nella notte di San Lorenzo la stessa che brilla porta il nome di I7zSalaa! Ecco che venerdì si è disputata la seconda tappa della Settimana 2, la quarta all'ordine. L'evento è stato dedicato a tutte le sportive, comprese le Comet inserite nella scorsa settimana.


La prima gara si è disputata nel circuito cittadino di San Andreas City Circuit, che a suscitato notevoli malumori da parte dei piloti non tanto per la difficoltà tecnica bensì per la presenza di elementi estranei al circuito che interferivano col regolare svolgimento della gara.
Parlando della gara, praticamente tutti i piloti hanno optato per la Ocelot Pariah, che si è dimostrata superiore alle altre contendenti della classe in qualsiasi campo. In particolare, tale scelta ha premiato I7zSalaa, che ha terminato primo in una gara senza troppe emozioni al comando, e Gnuccaria, arrivato secondo con una manciata di secondi di ritardo. Chiude il podio il novizio XII_An0nImUs_IIX. Ancora più dietro, aetoro-ae la spunta su PoP_Wolf91 per soli 5 secondi, mentre a sorpresa si ritira Axel-Burton (che perde punti molto preziosi per una buona classifica della serata), reo di aver scelto la Pfister Comet SR e lo sfortunato Blulight, a bordo della Grotti Carbonizzare.

La seconda gara della serata si svolge allo Zephir Circuit, che in passato ha ospitato la tappa della 911 Series ed è stata vinta da Axel-Burton con la sua Comet SR. Stavolta, però, la gara assume i tratti delle roboati Pariah di I7zSalaa e Gnuccaria, che si contendono il primo posto e anche il best lap della serata, entrambi scesi sotto il minuto nel circuito. Questo è il circuito assai più consono a aetoro-ae, che rimane nella scia del gruppo di testa per buona parte della gara, salvo poi fare degli errori minimi che lo costringono a battagliare ancora una volta con PoP_Wolf91. Ancora dietro, Axel-Burton continua a commettere numerosi errori nonostante la Comet SR abbia dimostrato una settimana fa la sua prestanza in questo circuito decisamente tecnico e ciò fa innervosire molto la scuderia.
Vince così I7zSalaa con uno scarto minimo su Gnuccaria, a seguire aetoro-ae che riesce a soffiare il terzo posto a PoP_Wolf91, quinto Axel-Burton con la sua Comet SR, mentre Blulight si è ritirato dalla gara.

La terza e ultima gara della serata si disputa nel tempio delle sportive: lo Sport Cup DKS Arena Circuit, un tracciato poco conosciuto ai più. Ancora una volta, la partenza è agguerrita e tutti i piloti sono praticamente uno sopra l'altro, e anche la Comet SR di Axel-Burton riesce a dare filo da torcere nel settore dove conta l'aderenza. Ma è solo questione di curve, perché poi nella volata finale l'auto dimostra una netta inferiorità nei confronti delle Pariah avversarie. Il tracciato è il più completo tra quelli visti fino ad ora, e i diversi piloti si avvicendano in testa alla classifica, in una gara ad alto tasso adrenalinico. Alla fine, però, a spuntarla è ancora una volta l'egregio I7zSalaa, che imperioso scappa nei giri finali da Gnuccaria e siglala tripletta che lo pone indiscutibilmente come primo della serata. Segue Gnuccaria, finora l'unico ad aver disputato tutte le gare ed ad aver conseguito sempre una posizione sul podio (con una menzione speciale a I7zSalaa che ha raggiunto lo stesso obiettivo, ma senza disputare tutte le gare). Chiude il podio Axel-Burton che rattoppa lo strappo e salva la classifica generale, e a seguire PoP_Wolf91 e aetoro-ae e Blulight, entrambi ritirati.

La classifica finale vede quindi I7zSalaa a 45 punti e Gnuccaria a 36, gara pulitissima con i piloti sempre a primo e secondo posto, terzo posto di giornata per PoP_Wolf91 con 23 punti, che prende la posizione anche grazie al ritiro di aetoro-ae nella terza gara, a seguire aetoro-ae a 18 che soffia il quarto posto ad Axel-Burton per un solo punto: si ferma a 17. Serata sfortunata per Blulight che non chiude nessuna gara e rimane a 0 punti, ma a cui comunque va un applauso per aver tenuto fino alla fine e ci ha accompagnati in questa serata.

Appuntamento quindi ad oggi con la endurance "Like the wind": appuntamento anticipato alle 18 per venire incontro alle esigenze della Community, vi aspettiamo!
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Lun Ago 13, 2018 4:10 pm

E nella giornata di ieri si è disputata la endurance delle muscle nel temuto circuito di Rain Mountain Circuit! 25 giri, poco più di 100 km, hanno diviso i 25 punti e l'ormai atteso I7zSalaa a bordo della Vapid PissWasser Dominator, che inanella ancora una volta una gara condotta in maniera magistrale ed in solitaria, dando addirittura circa 2 minuti di distacco dal secondo classificato, Gnuccaria.


La gara è stata particolarmente accesa per la battaglia al secondo posto ed ha visto contrapporsi aetoro-ae, a bordo anche lui della Vapid Pisswasser Dominator, Axel-Burton e Gnuccaria, che hanno preferito la sicurezza del next-gen: la Vapid Dominator GTX. Una scelta che non li ha resi competitivi per il primo posto a causa della carenza di prestazioni dell'ultima arrivata in casa Vapid, ma tale da riuscire a tenere testa ad aetoro-ae. I giri più frizzanti sono stati quelli centrali coi tre contendenti in 7 secondi di distacco, in una vera e propria nicchia tra il tiranno I7zSalaa e il gruppo di coda formato da PoP_Wolf91 a bordo della Vapid Dominator GTX, e Bykekko22 con la Vapid Dominator.
La poca trazione dell'auto di aetoro-ae ha reso complesso tenere testa al gruppo per il secondo posto e ben presto si arrende, issando bandiera bianca a sei giri dalla fine. Nel frattempo Gnuccaria e Axel-Burton non commettono nemmeno un errore e conducono una gara molto emozionante, ma ecco che a cinque giri dalla fine, Axel-Burton impatta violentemente sulla chicane subito successiva al doppio tornante ed offre la volata finale a Gnuccaria, che si preoccupa solo di gestire i 12 secondi di vantaggio sul diretto avversario e si prende l'argento e la prima posizione in classifica generale.

Nel gruppo di retro, poche emozioni tra lo sfortunato Bykekko22 con un auto per nulla competitiva e PoP_Wolf91, che soffre la scelta della Dominator GTX, un auto che da sla non riesce a fare la differenza.

Prossimo appuntamento a Ferragosto per la gara riservata alle Weeny Issi Classic: Mini Challenge!
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Ven Ago 17, 2018 5:08 pm

Si precede senza sosta anche questa settimana! La gara di ferragosto è stata rinviata al giorno dopo, a causa della mancanza di giocatori (giustamente direi, visto che siamo noi organizzatori ad aver fatto la cavolata).

Si è corsa quindi ieri la Issi Challenge, gara dedicata alle sole Weeni Issi Classic. La gara inizia a Zancudo Circuit, un breve circuito che si adatta molto bene alla Issi Classic, tranne che per qualche curva in cui bisogna stare attenti a non andare in sovrasterzo. Ad essere cauto, il più cauto di tutti, è Axel-Burton, che soffre una leggera rimonta da parte di Gnuccaria, ma 6 secondi di distacco a metà gara, in un circuito così breve, sono troppi nei confronti di un pilota che raramente sbaglia: Axel-Burton prende il primo posto e Gnuccaria il secondo. Seguono aetoro-ae e AlePupillo, neo entrato dopo la personale trasferta toscana.

Il secondo circuito della serata è, ancora una volta, Deanwood Circuit, gara vinta nella Compact Cup da Gnuccaria.
La gara si dimostra subito molto più combattuta, con Axel-Burton, Gnuccaria ed aetoro-ae sempre molto attaccati. Il primo a cedere è aetoro-ae, che dopo una serie di giri poco fortunati viene lasciato indietro dal duo di testa. Gli errori sono millimetrici, ma a perire prima è Axel-Burton, che non riesce ad interpretare perfettamente la curva a gomito prima della curva veloce opposta al traguardo, cosa che Gnuccaria ha imparato nella Compact Cup: gli rimane solo da gestire un leggero vantaggio nei confronti dell'avversario, che può veramente poco. Finisce quindi con Gnuccaria primo, Axel-Burton secondo, aetoro-ae terzo e AlePupillo quarto.



LS Motor Fest si apre con molta tensione: questa gara deciderà chi vince la tappa, la quale è molto sentita: con l'assenza di I7zSalaa entrambi i piloti hanno da guadagnare, perché si aprirebbe di nuovo il campionato o si prenderebbe un discreto vantaggio sugli avversari.
Ecco che il tracciato si presenta bagnato nei primi di gara, poiché ha piovuto nell'ultimo giro di Deanwood Circuit: aetoro-ae ormai è fuori dai giochi e si trattiene in una gara in fin dei conti sottotono. A farla da padrone è subito Gnuccaria, che apprezza particolarmente i circuiti cittadini, specialmente questi molto tecnici e con poche volate. Ci sono state effettivamente molte polemiche riguardo l'utilizzo poco ortodosso delle barriere, utilizzate soprattutto per concludere le curve senza slittare, ma alla fine dei conti, in questo caso, due torti hanno fatto una ragione. A spuntarla è Gnuccaria, che riesce a sfruttare alcuni piccoli errori di Axel-Burton, che vengono allargati a dismisura dalla grande instabilità delle Issi Classic. Dopo pochi giri riesce ad imporre il suo ritmo e a condurre la gara insieme ad AlePupillo, doppiato.
Termina quindi la gara con Gnuccaria primo, Axel-Burton secondo, aetoro.ae terzo ed AlePupillo quarto.



La tappa delle Issi Classic, quindi, ha dato notevole respiro a Gnuccaria nei confronti dei diretti avversari, il che gli permette di affrontare i prossimi appuntamenti con un po' più d sollievo. Cresce, invece, la rabbia nella Scuderia Iskra, che dovrà meditare bene sulle prossime gare e cercare di limitare i danni, per provare a rientrare in campionato.
Prossimo appuntamento stasera, in cui vedremo all'opera le vecchie glorie italiane: l'Italian Dream.



Ultima modifica di Gnuccaria il Mar Ago 21, 2018 2:11 pm, modificato 1 volta
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da speed2430 il Ven Ago 17, 2018 11:29 pm

Accumulate punti ora che non ci sto Razz
Vi raggiungo nelle ultime gare u.u

speed2430
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 12.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Mar Ago 21, 2018 2:59 pm

Serata all'insegna dello stile con l'evento Italian Dream! Evento dedicato alle Grotti e alle Pegassi, ma che ha visto alla fine solo la partecipazione delle prime.
La prima tappa si è svolta al Los Santos Motor Fest, gara vinta da Gnuccaria con le Issi Classic. Partenza scoppiettante con Axel-Burton, a bordo della Grotti Turismo Classic, che sbaglia la primissima curva ed è costretto ad una gara di rimonta nei confronti del rivale Gnuccaria, unico a scegliere la Cheetah Classic, che battaglia nei primi giri contro aetoro-ae, anch'esso con la Turismo Classic. Axel-Burton riesce a rimontare secondi preziosi e a più riprese si avvicina alla testa della gara, salvo poi commettere sempre qualche determinante errore nel settore centrale, che smonta in un attimo tutta la strategia di gara. Gara vinta da Gnuccaria, al comando senza troppe difficoltà, seguito da Axel-Burton, aetoro-ae, M4rtss (alla sua prima gara, a bordo della Turismo Classic) e AlePupillo, anch'esso con la Turismo Classic.



Per la seconda tappa ci troviamo nella fredda Paleto Bay che ospita la Speed Ocean Highway, un tracciato misto tra il cittadino e la pista. La gara inizia con Axel-Burton decisamente determinato ad arraffare punti salvezza, ma Gnuccaria è alle porte e, ancora una volta, Axel-Burton lasci la testa a Gnuccaria e aetoro-ae, che però slitta poco dopo e viene nuovamente relegato alla terza posizione.
Axel-Burton riesce a portare la sua auto a ritmi sfrenati e racimolare secondi dal gap con Gnuccaria, e riesce anche anche a mettere sotto pressione il rivale fino all'errore fatale, che regala la prima posizione ad Axel-Burton a tre giri dal termine. Sei secondi di distacco sono veramente troppi tra due piloti che raramente sbagliano, ma ecco l'imprevisto: due giri dopo Axel-Burton sbaglia la stessa curva che gli aveva regalato il momentaneo primo posto. L'ultimo giro è una formalità: Gnuccaria conferma il primo posto, mentre aetoro-ae riesce a soffiare il secondo posto (con grandi speranze per l'ultima tappa della serata), al terzo posto arriva Axel-Burton, e dietro al podio abbiamo M4rtss__ e AlePupillo.



L'ultima gara della serata è una questione d'onore, al Zephir Circuit Reverse. Axel-Burton e Gnuccaria battagliano furiosamente per la prima posizione per tutti e 10 i giri, in una entusiasmante lotta senza esclusioni di colpi. I due piloti si avvicendano la testa della gara continuamente e non sbagliano mai una curva, mettendo alle corde il resto dei piloti e doppiando praticamente tutti.
La gara prosegue furiosa fino all'ultimo giro, fino all'ultima curva, quando al fotofinish viene decretata, a sorpresa, la vittoria di Gnuccaria per un solo millesimo. Grande rammarico per Axel-Burton ma una gara così è stata probabilmente la più bella da vedere e la più divertente da giocare. Abbiamo anche un estratto degli ultimi giri.





Classifica generale

Ecco ora la classifica generale:

  1. Gnuccaria, 147 pt.;
  2. Axel-Burton, 133 pt.;
  3. aetoro-ae, 89 pt.;
  4. I7zSalaa, 81 pt.;
  5. PoP_Wolf91, 55 pt.;
  6. AlePupillo, 24 pt.;
  7. Blulight73 / speed2430, 20 pt.;
  8. M4rtss__, 13 pt.;
  9. Asso_MoDz-, 11 pt.;
  10. DarkSam471, 10 pt..


Lista auto "Old Glories"

Poiché le sportive classiche sono una categoria non utilizzata spesso in GTA Online, lascio qui sotto un elenco di auto ammesse all'evento di stasera:

  • Karin 190z;
  • Ocelot Ardent;
  • Lampadati Casco;
  • RUNE Cheburek;
  • Invertero Coquette Classic;
  • Imponte Deluxo;
  • Vulcar Fagaloa;
  • Grotti GT 500;
  • Dewbawchee JB 700;
  • Declasse Mamba;
  • Declasse Manana;
  • Lampadati Michelli GT;
  • Lampadati Monroe;
  • Vapid Peyote;
  • Lampaati Pigalle;
  • Vapid Retinue;
  • Albany Roosevelt;
  • Albany Roosevelt Valor;
  • Annis Savestra;
  • Grotti Stinger;
  • Grotti Stinger GT;
  • Benefactor Stirling GT;
  • Ocelot Stromberg;
  • Declasse Tornado (comprese varianti Mariachi e arruginita);
  • Declasse Tornado Custom;
  • Declasse Tornado Rat-Rod;
  • Truffade Z-Type.
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Ven Ago 24, 2018 6:05 pm

Ancora una volta serata all'insegna del fascino d'altri tempi grazie alla tappa "Old glory", dedicato a tutte le auto Sportive classiche eccetto alcune italiane, che hanno già gareggiato.
Si inizia la serata al Senora Circuit, circuito già testato diverse volte in differenti categorie. Circuito quindi noto al brillante I7zSalaa che ormai prende il comando della gara con molta leggerezza e riesce a portare la sua Benefactor Stirling GT alla vittoria senza troppe noie al comando. Gara molto più sentita tra aetoro-ae, con la Stirling GT, e Axel-Burton, con la Z-Type, che si contendono il secondo posto nei vari settori. A spuntarla alla fine è Axel-Burton, che sfrutta la velocità del suo bolide riesce a vincere il rettilineo finale e prendere il secondo posto. Al quarto posto troviamo Gnuccaria, che perso il treno di aetoro-ae ha condotto una gara tutto sommato sotto tono e senza emozioni. Dietro ancora abbiamo Asso_MoDz-, squalificato perché ha utilizzato un'auto bandita (la Pegassi Infernus Classic), e nicoposto, con la Annis Savestra, VincenzoSalato e delpro007 con la Truffade Z-Type ed infine AlePupillo con la Lampadati Casco.



Si continua in Rain Mountain Speedway inversa, già vista nella Endurance delle muscle car ma nella versione originale. Anche qui, I7zSalaa non teme rivali, anche grazie allo strepitoso tempo che riesce a registrare, ben 5 secondi guadagnati ad ogni giro sul resto del gruppo. Per il resto, la seconda tappa è una banale fotocopia della prima gara, con la differenza che accade il previsto: La Z-Type di Axel-Burton non riesce a gestire bene i settori con molte curve, che in questa gara sono praticamente tutti. Lascia quindi la corsia preferenziale ad aetoro-ae e più volte arriva a scontrarsi con Gnuccaria, che però non ha un ottimo rapporto con la Stirling GT e non costituisce un serio pericolo per la classifica.
Anche in questa caso, classifica fotocopia della prima tappa, con la differenza che aetoro-ae scavalca Axel-Burton e ha l'occasione ghiotta, ad Eaglehill, di arraffare il secondo posto il classifica finale.



Si arriva a fine serata dunque ad Eaglehill, circuito praticamente mai provato da nessun pilota e che ha mostrato un sacco di potenziale. Non sorprende che, ancora una volta, l'egregio I7zSalaa prende la testa della gara, ma apparentemente aetoro-ae, forte della prova a Rain Mountain Speedway, riesce a tallonare I7zSalaa e addirittura a minare la leadership (che però era ben salda nelle mani di I7zSalaa, a meno che questo non perdesse un'altra posizione, una possibilità abbastanza remota). Nelle retrovie, invece, è continua bagarre tra Axel-Burton e Gnuccaria che apparentemente non hanno digerito bene la prova. I7zSalaa, però riesce a prendere il ritmo della gara e a 3 giri dal termine supera definitivamente aetoro-ae e a prendersi il terzo podio serale. Aetoro-ae giunge dunque secondo e ringrazia anche Gnuccaria per il terzo, a seguito di un errore nelle fasi finali del giro di Axel-Burton che rischiano addirittura di scalzarlo dal terzo posto nella classifica finale, ma arriva quarto e si salva. Terminano dietro VincenzoSalato, AlePupillo e nicoposto, ritirato.



Alla fine della serata dunque I7zSalaa fa incetta di ori e prende 45 punti meritatissimi, a seguire, a sorpresa, aetoro-ae in gran forma, che prende punti preziosissimi per non perdere il treno con I7zSalaa. Dietro ancora Axel-Burton e Gnuccaria, che ora dovranno fare i conti con gli ultimi eventi del campionato, che potrebbe riaprirsi clamorosamente, e poi a seguire nicoposto, VincenzoSalato ed AlePupillo.




Classifica generale
La classifica generale dunque non subìsce troppi cambiamenti di forma, visto che Gnuccaria ancora conduce:

  1. Gnuccaria, 160 pt.;
  2. Axel-Burton, 149 pt.;
  3. aetoro-ae, 109 pt.;
  4. I7zSalaa, 106 pt.;
  5. PoP_Wolf91, 55 pt.;
  6. AlePupillo, 33 pt.;
  7. Blulight73 / speed2430, 20 pt.;
  8. M4rtss__, 13 pt.;
  9. Asso_MoDz- / nicoposto, 11 pt.;
  10. DarkSam471 / VincenzoSalato, 10 pt..


Lista auto "Trophy Truck"
La lista auto non ammette molti margini di manovra:

  • MTL Dune;
  • Vapid Desert Raid.
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Dom Ago 26, 2018 1:40 pm

Nella giornata di venerdì si è corsa l'unica tappa dedicata alla categoria dei fuoristrada da corsa: High Truck Cup! Per quanto le uniche due auto ammesse siano generalmente inutili e apparentemente pesanti da portare, esse si sono dimostrate davvero divertenti da guidare. Sfortunatamente, però, il campionato ha previsto per loro tre tappe cittadine, quindi non abbiamo apprezzato a fondo il loro potenziale.
La prima gara è stata al San Andreas City Circuit, circuito già visto per la categoria della sportive. La testa della gara è stata rapidamente guadagnata da Gnuccaria, che ha gareggiato con il Vapid Trophy Truck, seguito in scia da nicoposto, anche lui con il Trophy Truck, e poi aetoro-ae e I7zSalaa, che hanno optato per il Vapid Desert Raid. Si nota fin da subito il dominio dei Trophy Truck, con Gnuccaria che guadagna 2 secondi a giro rispetto agli avversari, anche se nicoposto commette spesso errori e si trova quindi a battagliare con aetoro-ae. Per un problema tecnico Gnuccaria, a due giri dalla fine, perde i 30 secondi di distacco guadagnato dal gruppo e finisce secondo, dietro nicoposto, ma non dura a lungo: ecco che nicoposto impatta su un pilone della galleria e viene trascinato al quarto posto. La gara continua così per due giri e l'ordine di arrivo cambia di molto poco: Gnuccaria prende la prima posizione, aetoro-ae la seconda, nicoposto il terzo posto e chiude I7zSalaa.

La seconda gara si svolge al Los Santos Motor Fest, gara che ormai inizia a diventare un presenza fissa in questa seconda parte di torneo. Aetoro-ae prende la testa nel rettilineo iniziale ma sbaglia alla prima curva e regala a Gnuccaria la testa della gara, che manterrà salda fino a fine gara. Nel frattempo, dietro è una continua battaglia per il secondo posto tra i tre contendenti, che giocano tutto sommato alla pari, ma la spunta aetoro-ae. Non succede moltissimo, tranne che nicoposto commette ancora degli errori e finisce quarto, andando così a pari punti con I7zSalaa nella gara finale della serata.

Si torna quindi al LSIA Special Stage, circuito apparso solo durante la prova delle compatte. Con i bestioni da deserto, però, è tutt'altra storia: le dune del settore tecnico dietro al Maze Bank Arena fanno molta meno paura e possono essere affrontate con molta più leggerezza. Ancora stradominio di Gnuccaria che in breve tempo lascia spazio a pochi dubbi e riconquista la testa. Mentre dietro è battaglia tra nicoposto e aetoro-ae. I7zSalaa, senza un veicolo personale, purtroppo non costituisce una minaccia e quindi rimane relegato alla quarta posizione. Nonostante sembri più semplice, il tracciato presenta ancora qualche insidia, e a un giro dal termine ecco che Gnuccaria sbaglia proprio il settore tecnico, lasciando molto spazio a nicoposto. Questi, però, sbaglia sua volta lo stesso punto e salva così Gnuccaria al primo posto, con grande amarezza del diretto avversario. L'ultimo giro è una formalità e i piloti ormai sono molto distanti l'un l'altro, e si delinea così anche questo arrivo: Gnuccaria primo, nicoposto secondo, aetoro terzo e I7zSalaa quarto.


Classifica generale
Si modifica così la classifica generale, che in assenza di Axel-Burton favorisce soprattutto Gnuccaria e aetoro-ae:

  1. Gnuccaria, 185 pt.;
  2. Axel-Burton, 149 pt.;
  3. aetoro-ae, 129 pt.;
  4. I7zSalaa, 119 pt.;
  5. PoP_Wolf91, 55 pt.;
  6. AlePupillo, 33 pt.;
  7. nicoposto, 27 pt.;
  8. Blulight73 / speed2430, 20 pt.;
  9. M4rtss__, 13 pt.;
  10. Asso_MoDz-, 11 pt.;
  11. DarkSam471 / VincenzoSalato, 10 pt..


Lista auto "Prototype"
La lista auto della gara di oggi è la prima dedicata alle Super, ed è limitata:

  • Overflod Autarch;
  • Annis RE-7B;
  • Pegassi Tezeract;
  • Progen Tyrus;
  • Grotti X-80 Proto.
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DkS Championship 2018

Messaggio Da Gnuccaria il Mar Ago 28, 2018 12:16 pm

Siamo giunti ora nella parte finale del campionato: mancano tre gare alla fine, e sono tutte dedicate alla classe delle Super.

Il primo appuntamento della classe è dedicato alle futuristiche auto della "Prototype", un tuffo nel futuro con i piedi ben saldi nel presente. L'inizio della gara è molto scoppiettante con I7zSalaa, con la Progen Tyrus, rincorso a brevissima distanza da Gnuccaria, con la Overflod Autarch, Axel-Burton e aetoro-ae, entrambi con la Annis RE-7B. A seguire, più indietro, abbiamo DarkSam471 (che torna a calcare le piste, a grande richiesta), a bordo della Grotti X-80 Proto, MariusGamer2 con la Overflod Autarch, e M4rtss__ con la Overflod Entity XF, venuta solo per dare supporto. I7zSalaa tiene la testa e si prende un leggero distacco dal gruppo, e tra Axel-Burton e Gnuccaria si innescano 10 giri di fuoco per la conquista del secondo posto, quando aetoro-ae si perde nelle retrovie e conduce una gara in solitaria al quarto posto.
Dietro la gara prosegue con non poche tensioni, e nel frattempo I7zSalaa e Gnuccaria compiono i primi doppiaggi, quando Axel-Burton commette una serie di errori che lo costringono al terzo posto con circa 27 secondi di distacco da Gnuccaria. Il duo là davanti prosegue praticamente con gli stessi tempi (per dovere di cronaca, I7zSalaa girava con circa mezzo secondo di guadagno a giro) e senza commettere troppi errori, così la gara prosegue senza quasi alcun intoppo per tutti i 30 giri della endurance, che consegnano l'oro della giornata al magistrale I7zSalaa, seguito, con poco meno di un giro di distacco essendo l'unico non doppiato, Gnuccaria. Poi a ruota arrivano, con diverse decine di secondi di distacco l'un l'altro, Axel-Burton, aetoro-ae, DarkSam471 e MariusGamer2.



Classifica generale
Il grande distacco di punti tra I7zSalaa e Axel-Burton e aetoro-ae lo facilita a compattare il gruppo per il secondo posto, rendendo la lotta al secondo posto sempre più avvincente, mano a mano che si arriva alla fine del campionato. Nel frattempo, Gnuccaria sfonda quota 200 punti:

  1. Gnuccaria, 205 pt.;
  2. Axel-Burton, 165 pt.;
  3. I7zSalaa, 144 pt.;
  4. aetoro-ae 142 pt.;
  5. PoP_Wolf91, 55 pt.;
  6. AlePupillo, 33 pt.;
  7. nicoposto, 27 pt.;
  8. DarkSam471, 21 pt.;
  9. Blulight73 / speed2430, 20 pt.;
  10. M4rtss__, 13 pt.;
  11. Asso_MoDz-, 11 pt.;
  12. DarkSam471 / VincenzoSalato, 10 pt..

Al momento, con 40 punti di distacco da Axel-Burton e ben 61 da I7zSalaa, il dominio di Gnuccaria è pressochè totale, e con la prossima gara potrebbe già laurearsi campione:

  • Una vittoria finale di Axel-Burton implica che Gnuccaria sia assente nelle ultime due gare, e Axel-Burton deve assolutamente fare almeno due secondi posti. Fare esattamente due secondi posti porterebbe ad un ex-aequo e bisognerà valutare il vincitore tramite ulteriori parametri non stabiliti. In alternativa, Axel-Burton dovrà fare due primi posti e sperare che Gnuccaria arrivi al più unidicesimo;
  • Non c'è più la possibilità aritmetica, per I7zSalaa e aetoro-ae, di laurearsi campioni, essendo disponibili solo 50 punti a fronte di un distacco, rispettivamente, di 61 e 63 punti dalla vetta.

Lista auto "Venom"
L'elenco auto della gara di oggi è decisamente limitato ad una sola auto:

  • Bravado Banshee 900 R.

Ricordiamo che l'auto è disponibile solo tramite la conversione da Benny's Original Motorworks, poiché la Bravado Banshee è una sportiva, mentre la Banshee 900 R è una super. Essendo una conversione di Benny's, l'auto non è disponibile in versione stock, quindi è una gara limitata ai veicoli personalizzati.
avatar
Gnuccaria
Membro Onorario
Membro Onorario

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 21
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum